Avviso per la presentazione delle domande di accesso al budget per il sostegno al ruolo di cura e assistenza del caregiver familiare

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Con Delibera di Giunta Regionale n. 1136 del 07.07.2021, integrata e modificata dalla Delibera di Giunta Regionale n. 2194 del 22 dicembre 2021, la Regione Puglia ha approvato la programmazione per l’utilizzo delle risorse assegnate dal “Fondo per il sostegno del ruolo di cura e assistenza del caregiver familiare per gli anni 2018, 2019, 2020".

CHI È IL CAREGIVER FAMILIARE

La figura del caregiver familiare viene definita all’art. 1, comma 255, della L. 30 dicembre 2017 n. 205 “ la persona che assiste e si prende cura del coniuge, dell'altra parte dell'unione civile tra persone dello stesso sesso o del convivente di fatto ai sensi della legge 20 maggio 2016, n. 76, di un familiare o di un affine entro il secondo grado, ovvero, nei soli casi indicati dall'articolo 33, comma 3, della legge 5 febbraio 1992, n. 104, di un familiare entro il terzo grado che, a causa di malattia, infermità o disabilità, anche croniche o degenerative, non sia autosufficiente e in grado di prendersi cura di se', sia riconosciuto invalido in quanto bisognoso di assistenza globale e continua di lunga durata.

COSA PREVEDE IL PROGRAMMA REGIONALE

Il programma regionale prevede che le risorse vengano utilizzate a sostegno del ruolo di cura e assistenza del caregiver familiare della persona in condizione di gravissima disabilità così come definite dal Decreto Ministeriale che stanzia il Fondo per la non autosufficienza 2016 (art.3) e valutate e certificate dalla Unità di Valutazione Multidimensionale (UVM) con scheda SVAMA o Scheda SVAMDi integrata dalla scale di valutazione allegate al DM 26.09.2016 sul Fondo Non Autosufficienza 2016.

Il caregiver familiare della persona in condizione di gravissima disabilità (art. 3 DM FNA 2019) potrà accedere tramite specifica domanda trasmessa esclusivamente attraverso piattaforma telematica, a un “budget di sostegno al caregiver familiare” di euro 1.000,00 (una tantum), che si concretizza nell’acquisto di interventi a sostegno del suo ruolo di cura e assistenza e tra quelli elencati di seguito esclusivamente a puro titolo esemplificativo:

-acquisto di attrezzature di domotica sociale;

-potenziamento dell’intervento di assistenza domiciliare (prestazioni dell’OSS);

-ricovero di sollievo temporaneo in struttura residenziale (RSSA, RSA);

-acquisto polizza assicurativa per rischio infortuni/responsabilità civile collegata all’attività di cura;

-acquisto di prestazioni sociali (assistenti familiari);

-acquisto di prestazioni di sollievo presso centri diurni e semiresidenziali;

altro intervento rivolto a supportare il ruolo di cura e assistenza del care giver familiare.

Non sono ammessi alla misura del “budget di sostegno al caregiver familiare”:

i caregiver di disabili beneficiari di Progetti di Vita indipendente (annualità 2018-2019-2020-2021), i caregiver di disabili beneficiari di progetti “Dopo di Noi” (annualità 2020-2021) i caregiver beneficiari della misura RED 3.0 caregiver familiare (2019-2020-2021).

Le procedure di presentazione della domanda può essere effettuata dalle ore 12 del 8 febbraio 2022 alle ore 12 del 8 marzo 2022. Le istanze devono essere compilate e inviate sulla piattaforma online dedicata: bandi.pugliasociale.regione.puglia.it dal referente familiare, dal caregiver o dal delegato del caregiver.

 

Attivazione percorsi per l’inclusione socio-lavorativa

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Il Consorzio dell'Ambito di Poggiardo ha emanato l'allegato Avviso per l'attivazione di percorsi per l'inclusione socio-lavorativa.

Avviso percorsi per l'inclusione socio-lavorativa

 

Treno della memoria 2022 - riapertura dei termini

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Nella sezione Bandi di concorso - sezione 2021 - sono disponibili l'Avviso di riapertura dei termini e il modello di domanda per l'iniziativa "Treno della memoria 2022"

 

Nuovo Assegno Unico e Universale

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

La legge n.46 del 2021 ha delegato il Governo ad adottare uno o più decreti legislativi al fine di semplificare e potenziare le misure a sostegno dei figli a carico attraverso l'Assegno Unico Universale (AUU).

Dal 1 marzo 2022 l'assegno unico e universale sarà erogato per i figli a carico e costituisce un beneficio economico attribuito su base mensile, ai nuclei famigliari sulla base della condizione economica del nucleo e in base all'ISEE.

L'AUU peri figli è una prestazione erogata mensilmente dall'INPS:

- a tutti i nuclei famigliari con figli di età inferiore a 21 anni che ne faranno richiesta

- spetta a tutti i nuclei famigliari indipendentemente dalla condizione lavorativa dei genitori (non occupati, disoccupati, percettori di reddito di cittadinanza ecc) senza limiti di reddito

- ha un importo commisurato all'ISEE

L'Assegno Unico Universale sostituisce detrazioni e assegni per il nucleo.

Le domande possono essere presentate dal 1 gennaio 2022, corredate o meno di ISEE.

Le domande vanno presentate:

- accedendo sul sito www.inps.it al servizio “Assegno unico e universale per i figli a carico”

- contattando il numero verde 803.164 o il numero 06 164.164

- tramite enti di patronato

La domanda richiede l'autocertificazione di alcune informazioni di base, quali:

- composizione del nucleo famigliare e numero di figli;

- luogo di residenza dei membri del nucleo;

- IBAN di uno o entrambi i genitori.

La domanda può essere o meno accompagnata da ISEE aggiornato.

Ai nuclei famigliari con ISEE inferiore ai 15.000 euro, spetta per ogni figlio minore un assegno base di 175 euro. Questo valore decresce al crescere dell'ISEE, fino a stabilizzarsi a 50 euro mensili per ISEE pari o superiori a 40.000 euro.

Per maggiori informazioni consultare il sito ww.inps.it

 

Coronavirus - Ordinanza chiusura plessi scolastici 10-11-12 gennaio 2022

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Con ordinanza 2/2022 il Sindaco ordina la chiusura di tutti i plessi scolastici di Uggiano e Casamassella, da lunedì 10/01/2022 a mercoledì 12/01/2022, in via precauzionale per le motivazioni specificate nell'ordinanza qui di seguito allegata.

Ordinanza 2/2022

 

Obbligo di iscrizione nelle liste di leva 2022

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Obbligo di iscrizione nelle liste di leva 2022

Versione PDF

   

Coronavirus - Buoni spesa 2021 - Elenco esercizi aderenti

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

In relazione all’iniziativa Buoni spesa 2021 si allega l’elenco degli esercizi commerciali disponibili ad aderire al sistema buoni spesa per l’acquisto di generi alimentari e beni di prima necessità (determina n.607 del 23/12/2021).

Elenco esercizi

   

Convocazione del Consiglio Comunale 29/12/2021 - seduta straordinaria

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

ConvocazioneCC

Avviso di convocazione - seduta straordinaria del 29/12/2021

   

Coronavirus - Buoni spesa 2021 - Manifestazione di interesse esercenti

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

In merito all'iniziativa Buoni spesa 2021 si invitano gli esercizi commerciali di generi alimentari e di beni di prima necessità, con sede operativa nel Comune di Uggiano La Chiesa (quindi che esercitano l’attività commerciale all’interno del territorio comunale), che desiderano far parte dell'elenco, a manifestare il proprio interesse inviando il modulo allegato debitamente compilato e sottoscritto.

Avviso

Modulo

Modello di rendicontazione

   

Laboratori Espressivi

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Premesso che l’Amministrazione Comunale di Uggiano la Chiesa con deliberazione di Giunta n. 166 del 11/12/2021 ha stabilito di attivare per i bambini e i ragazzi di età compresa tra i 6 e i 13 anni residenti nel Comune di Uggiano La Chiesa, dei laboratori espressivi e creativi che comprendano una o più delle seguenti attività: giochi, animazione, teatro, musica, videoproduzione, canto, movimento, scrittura e manipolazione creativa.

A tal fine, l’Amministrazione Comunale intende coinvolgere, in termini di iniziativa progettuale e capacità realizzativa, operatori del settore, sia in forma di associazioni, sia come liberi professionisti, interessati a partecipare all’organizzazione e alla gestione di laboratori espressivi e creativi.

Gli operatori interessati possono partecipare alla presente procedura ad evidenza pubblica finalizzata all’acquisizione di manifestazioni di interesse ad aderire all’iniziativa. Il Comune di Uggiano La Chiesa concederà al soggetto realizzatore individuato, esclusivamente ai fini dell’attuazione dei laboratori esperienziali, l’utilizzo gratuito delle strutture comunali disponibili idonee ad ospitare le attività di cui trattasi.

Avviso

Modello istanza

   

Treno della memoria 2022

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Nella sezione Bandi di concorso - sezione 2021 - sono disponibili il Bando e il modello di domanda per l'iniziativa "Treno della memoria 2022"

   

Sospensione fornitura idrica 15/12/2021

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Sospensione fornitura idrica 15/12/2021

   

DIVIETO DI COLTIVAZIONE DI FAVE IN ALCUNE ZONE DEL COMUNE DI UGGIANO LA CHIESA

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Si avvisa che in Albo Pretorio è stata pubblicata l'Ordinanza n. 18/2021 relativa al divieto di coltivazione di fave in alcune zone del Comune di Uggiano la Chiesa.

Ordinanza n. 18/2021

   

Coronavirus - Buoni spesa 2021 a sostegno delle persone e dei nuclei familiari

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Si rende noto che è indetta una procedura amministrativa di evidenza pubblica per la raccolta delle domande di contributi a valere sulle risorse assegnate al Comune di Uggiano La Chiesa con l'Ordinanza n. 658 del 29.03.2020 del Capo del Dipartimento della Protezione Civile, con il Decreto Legge 23 novembre 2020 n. 154 e con il comma 822 dell'art. 1 della Legge n. 178/2020.

Obiettivo della misura è assicurare, in via emergenziale, risorse per interventi di solidarietà alimentare sul territorio.

Avviso completo

Modello di domanda

   

Sostegno psicologico

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Si informa la cittadinanza che anche quest'anno l'Amministrazione comunale ha attivato il progetto di sostegno psicologico per tutti i cittadini di Uggiano e Casamassella.
Se stai vivendo un momento difficile, hai l'esigenza di farti supportare da un professionista competente in materia, non esitare. Il servizio è completamente gratuito e da concordare col professionista, contattandolo al numero 347/6616518. Il servizio può essere espletato in presenza o a distanza, in base alle esigenze personali.

   

Il nostro sito utilizza cookies tecnici per garantire e migliorare l'esperienza di navigazione. I cookies usati per fini statistici non raccolgono né divulgano dati personali o di preferenze. Per maggiori informazioni o per i cookies di eventuali link esterni potete visitare la nostra pagina informativa.

Accetto i cookies del sito.

EU Cookie Directive Module Information